Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
venerdì 19 gennaio 2018 ..:: «Riprendiamoci la libertà» ::.. Registrazione  Login
Navigazione Sito

 Links Riduci


  
 Riprendiamoci la libertà Riduci

«Riprendiamoci la libertà»

Cgil in piazza contro la violenza sulle donne. A Catania manifestazione sabato 30 settembre in piazza Stesicoro alle 17

La Cgil ha organizzato il 30 settembre manifestazioni in tutta Italia contro la violenza sulle donne. A Catania si terrà un presidio a piazza Stesicoro alle ore 17,00 (a fianco la locandina; clicca sull'immagine per ingrandirla).

Anche la Camera del lavoro di Catania raccoglie l'appello della segretaria nazionale della Cgil, Susanna Camusso, e chiama a raccolta cittadine e cittadini per "scendere in piazza contro la sistematica violenza sulle donne" sabato 30 settembre, alle ore 17, in piazza Stesicoro.
"Vogliamo dare una risposta immediata a quanto sta accadendo nel nostro Paese, agli stupri e femminicidi diventati quotidiani e all’intollerabile discussione politica e sui media non all'altezza della gravita dei fatti. Per questi motivi anche la Cgil di Catania ha sottoscritto l'appello del sindacato nazionale al quale hanno già aderito da centinaia di donne e uomini", spiegano Angela Battista, responsabile del Dipartimento Politiche di Genere CGIL Catania, e Giacomo Rota, segretario generale CGIL Catania.

Con l’appello "Avete tolto senso alle parole", la Cgil lancia una mobilitazione nazionale “per chiedere agli uomini, alla politica, ai media, alla magistratura, alle forze dell’ordine e al mondo della scuola un cambio di rotta nei comportamenti, nel linguaggio, nella cultura e nell’assunzione di responsabilità di questo dramma”. Perché “la violenza maschile sulle donne non è un problema delle donne”, che “non vogliono far vincere la paura e rinchiudersi dentro casa”. “L'appello – ricorda la Cgil – è aperto a tutte coloro che vorranno aderire. È fondamentale che il fronte di coloro che vogliono rompere il silenzio cresca ancora”.

L’appello "Avete tolto senso alle parole"

Anche la Segretaria generale della Flai Cgil, Ivana Galli, ha scritto una lettera sul tema della violenza sulle donne.

La lettera della Segretaria generale della Flai Cgil Ivana Galli

 
(28 settembre 2017)

 Stampa   
Copyright (c) FLAI CGIL CATANIA   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation